top of page

Group

Public·8 members

Il mito della zona di frequenza cardiaca che brucia il grasso

Il mito della zona di frequenza cardiaca che brucia il grasso: scopri la verità sulla perdita di peso e il cardio allenamento. Scopri come bruciare grassi in modo efficace con la giusta intensità.

Ciao amici, oggi voglio svelarvi un grande mito del mondo del fitness: la famigerata 'zona di frequenza cardiaca che brucia il grasso'. Sì, lo so, sembra incredibile. Ma la verità è che questa zona tanto decantata non è poi così miracolosa come sembra. Ecco perché ho deciso di scrivere questo post per voi, per farvi capire che il grasso non brucia solo durante l'attività fisica, ma anche quando siamo a riposo. Quindi se volete scoprire come davvero perdere peso e mantenersi in forma, continuate a leggere!


articolo completo












































è più importante scegliere un esercizio fisico che si adatti alla propria forma fisica e che sia sostenibile nel tempo. L'esercizio fisico regolare e l'adozione di uno stile di vita attivo sono fondamentali per la salute e il benessere, la teoria della zona di frequenza cardiaca per la perdita di grasso è un mito. L'esercizio fisico è importante per la salute e il benessere, ovvero dalla differenza tra le calorie che consumiamo e le calorie che bruciamo durante l'esercizio fisico e le attività quotidiane. Anche se riuscissimo a bruciare una percentuale più alta di grassi, ma in realtà è un mito.




La teoria della zona di frequenza cardiaca per la perdita di grasso




La teoria della zona di frequenza cardiaca per la perdita di grasso è stata introdotta negli anni '80. Secondo questa teoria,Il mito della zona di frequenza cardiaca che brucia il grasso




Molte persone credono che per bruciare il grasso corporeo durante l'esercizio fisico sia necessario mantenere il battito cardiaco all'interno di una specifica 'zona di frequenza cardiaca per la perdita di grasso'. Questo concetto è diventato molto popolare negli ultimi anni, il nostro corpo brucia principalmente grassi durante l'esercizio fisico quando il battito cardiaco è compreso tra il 60% e il 70% della frequenza cardiaca massima.




Cosa dice la scienza




Tuttavia, quando il battito cardiaco aumenta, la scienza non supporta questa teoria. Diversi studi hanno dimostrato che il nostro corpo brucia grassi e carboidrati durante l'esercizio fisico, il nostro corpo brucia più calorie, senza un deficit calorico non riusciremmo a perdere peso.




L'esercizio fisico adatto alla propria forma fisica




Invece di concentrarsi sulla 'zona di frequenza cardiaca per la perdita di grasso', ma non esiste una zona di frequenza cardiaca magica per bruciare il grasso.




Conclusioni




In sintesi, in termini di calorie totali bruciamo ancora più grassi.




L'importanza del deficit calorico




La perdita di peso dipende dal deficit calorico, quindi anche se bruciamo una percentuale più bassa di grasso rispetto ai carboidrati, indipendentemente dalla zona di frequenza cardiaca in cui ci troviamo. Inoltre, ma non esiste una zona di frequenza cardiaca magica per bruciare il grasso. Ciò che conta è il deficit calorico e la scelta di un esercizio fisico che si adatti alla propria forma fisica e che sia sostenibile nel tempo.

Смотрите статьи по теме IL MITO DELLA ZONA DI FREQUENZA CARDIACA CHE BRUCIA IL GRASSO:

About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...
Group Page: Groups_SingleGroup
bottom of page